Attualità
Rovigo

Corso formativo rivolto ai Carabinieri contro la violenza di genere

L’obiettivo del progetto è quello di potenziare e agevolare ‘l’operatività in fase di emergenza’, in particolare quando vi sia la necessità di mettere “in protezione” la vittima, cioè la donna, sola o con figli.

Corso formativo rivolto ai Carabinieri contro la violenza di genere
Attualità Rovigo, 01 Ottobre 2021 ore 18:07

Nella mattinata del 29 settembre 2021, presso la sala riunioni di “Confindustria Rovigo”, organizzato dal Centro Antiviolenza del Polesine, si è svolto il primo, di tre incontri, relativi ad un corso di aggiornamento e formazione rivolto ai Carabinieri della Provinciale di Rovigo, contro la violenza di genere, una fenomenologia di reato che sempre più di frequente spicca nella pagine di cronaca nera del territorio nazionale.

Corso formativo contro la violenza di genere

L’obiettivo del progetto è quello di potenziare e agevolare ‘l’operatività in fase di emergenza’, in particolare quando vi sia la necessità di mettere “in protezione” la vittima, cioè la donna, sola o con figli.

I relatori sano stati:

  •  la Dott.ssa Maria Giulia Rizzo che ha trattato i rapporti tra l’autorità Giudiziaria e la Polizia Giudiziaria ed in particolare della delega d’indagini nell’ambito del cosiddetto “Codice Rosso”;
  • l’avvocato Annalisa Ghisellini che si è occupata di dare un quadro complessivo delle modalità di azione del Centro Antiviolenza del Polesine, per favorire lo sviluppo di “buone prassi operative” volte al superamento delle criticità che si presentano nei percorsi di messa in protezione della donna vittima di violenza, con o senza figli minori al seguito;
  • il Maresciallo dei Carabinieri Filippo Cupi, che nella sua duplice veste di operatore di “Polizia Giudiziaria” e “psicologo” con esperienza nell’ambito della violenza di genere, ha approfondito le modalità attraverso le quali procedere all’ascolto della persona offesa bilanciando le esigenze investigative e il rischio di una vittimizzazione secondaria.