Glocal news
Bollettino Arpav

Previsioni meteo Veneto: weekend tra nubi e schiarite, foschie o locali nebbie in pianura

Da sabato fino a domenica temporanea ripresa della pressione con tempo stabile e ventoso per rinforzo dei venti da nord.

Previsioni meteo Veneto: weekend tra nubi e schiarite, foschie o locali nebbie in pianura
Glocal news 28 Gennaio 2022 ore 15:27

Una veloce impulso di aria fredda da nord-est interesserà la regione nella giornata di venerdì determinando un deciso rinforzo dei venti in quota dai quadranti settentrionali con possibili deboli precipitazioni solo sulle creste di confine.

Previsioni meteo Veneto

Da sabato fino a domenica temporanea ripresa della pressione con tempo stabile e ventoso per rinforzo dei venti da nord. Lunedì una nuova rapida saccatura in ingresso da nord porterà tempo ancora variabile con rinforzo dei venti in quota da nord, nuvolosità estesa, e qualche precipitazione fino alla prima parte di martedì sulle Dolomiti più settentrionali. Frequenti episodi di Foehn nei fondovalle e localmente sulla Pedemontana.

Previsioni per venerdì 28 gennaio

Sulle Dolomiti più settentrionali parzialmente nuvoloso con possibili burrasche di neve sulle creste di confine. Altrove in prevalenza sereno o poco nuvoloso, salvo tratti di nuvolosità, specie verso sera; dopo il tramonto probabili foschie o locali nebbie in pianura, specie sui settori meridionali.

Temperature massime in aumento, localmente anche marcato, minime raggiunte in serata. Venti in quota forti, a tratti molto forti, dai quadranti settentrionali; probabili episodi di Foehn in qualche fondovalle e localmente sulle zone pedemontane, specie su quelle occidentali. In pianura venti deboli, a tratti moderati, da ovest.

Sabato 29

  • Al mattino tratti di nuvolosità, specie verso est, alternati a schiarite; nel corso del pomeriggio attenuazione della nuvolosità fino a cielo sereno o al più poco nuvoloso. Nelle ore più fredde probabili foschie o locali nebbie sulla pianura meridionale.
    Precipitazioni. Assenti salvo qualche possibile fiocco di neve fino al fondovalle al mattino ma senza accumuli al suolo.
  • Temperature. Minime senza notevoli variazioni con valori sotto zero anche in pianura; massime stazionarie in pianura, in aumento sulle zone montane salvo risultare stazionarie nelle valli.
  • Venti. In quota dai quadranti settentrionali forti, in ulteriore rinforzo a fine giornata. Probabili episodi di Foehn in qualche fondovalle e localmente sulle zone pedemontane occidentali. In pianura in prevalenza deboli: da est sulla costa, variabili nell'entroterra.
    Mare. Calmo.
    Attendibilità previsione: Buona

Domenica 30

  • In prevalenza sereno salvo annuvolamenti sulle creste di confine. Nelle ore più fredde probabili foschie o locali nebbie in pianura.
    Precipitazioni. Assenti.
    Temperature. In pianura valori stazionari; in aumento in montagna, specie sulle Prealpi.
  • Venti. In quota venti forti da nord con tendenza ad attenuazione a fine giornata. Probabili episodi di Foehn in qualche fondovalle e localmente sulle zone pedemontane. In pianura in prevalenza deboli: da est sulla costa, variabili nell'entroterra.
    Mare. Calmo.
    Attendibilità previsione: Buona

Lunedì 31

  • Cielo al mattino parzialmente nuvoloso per nubi alte, nel pomeriggio diminuzione della nuvolosità con cielo in prevalenza sereno, salvo annuvolamenti di sconfinamento sulle Dolomiti più settentrionali. Verso sera saranno possibili deboli precipitazioni sulle Dolomiti, specie su quelle più settentrionali, eventualmente nevose fino a fondovalle. Al primo mattino saranno probabili foschie e nebbie in pianura.
  • Temperature minime senza notevoli variazioni, massime in generale diminuzione. Venti in pianura in rinforzo da ovest fino a risultare moderati, a tratti tesi nel pomeriggio. In quota venti in rinforzo da nord-ovest/nord fino a risultare forti, anche molto forti alle quote più alte.
    Attendibilità previsione: Discreta

Martedì 1

  • Parzialmente nuvoloso, a tratti nuvoloso, per nubi medio-alte con possibili deboli precipitazioni sulle Dolomiti, specie sui settori più settentrionali. Temperature minime senza notevoli variazioni o in locale aumento in pianura; massime in sensibile aumento in pianura, in calo sulle zone montane.
  • In pianura venti dai quadranti occidentali inizialmente moderati poi deboli; in quota venti forti dai quadranti settentrionali. Probabili episodi di Foehn in qualche fondovalle e localmente sulla Pedemontana, specie al primo mattino. Previsore: R.R.
    Attendibilità previsione: Discreta
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter